Scherzo È su i Fratelli di un Moderno Pazzo Santo

“Il nostro Fratello Idiot” unisce due punti della moderna schermo commedia: è un agrodolce, indie-ish studio di grown-up relazioni tra fratelli, e anche un rauco celebrazione del maschio di immaturità. Al centro sono tre sorelle — variamente sfrenata, la manipolazione e l’incompiuta — e il loro dolce, pippo uomo-figlio di un fratello. La prima è il fratello incapacità o il rifiuto di comportarsi come un adulto che sembra essere il problema più grande, ma alla fine ha funzioni come una specie di pazzo santo, smascherando l’ipocrisia e l’infelicità di tutti intorno a lui. Questo shaggy è innocente di nome Ned, e se sono stati giocati da qualcuno diverso da Paul Rudd, sarebbe assolutamente insopportabile. Un allegro hippie che vivono in un bohemien-rurale tratto di upstate New York, Ned è così scarsa fiducia che vende un sacchetto di erbaccia per un amichevole apparentemente agente di polizia in uniforme. Rilasciato in libertà vigilata, Ned torna a casa per scoprire che la sua ex amica, Janet (Kathryn Hahn), ha intrapreso con Billy (un più alto, dimmer, red-headed versione di Ned, interpretato da T. J. Miller). Anche lei si rifiuta di rinunciare alla custodia di Willie Nelson, una spiaggia di sabbia dai capelli canino versione di Ned, che si scopre essere un utile trama dispositivo in diversi punti cruciali.

Liz (Emily Mortimer)

Emily Mortimer
Così Ned, senza fissa dimora e dogless, di viaggi, di Brooklyn, che si blocca con ciascuna delle sue sorelle e la loro inclinazione metropolitana di routine con la sua allegra, candido, terroso spirito. La prima fermata è a Park Slope, un terreno fertile per sociologica clichémongers, dove Liz (Emily Mortimer) vive con suo marito, Dylan (Steve Coogan), e i loro due figli in una grotta di pietra arenaria di auto-giustizia. Il loro matrimonio è vuoto in quanto il loro ostentato sfilato “valori” e Ned prontamente sovverte la loro casa trasformando i loro 7-anno-vecchio figlio, Fiume (Matteo Mindler), su le gioie di YouTube, il gioco di combattimento e l’Ispettore Clouseau.Se Liz è lo stereotipo del ansiosa mamma, Miranda (Elizabeth Banks) e Natalie (Zooey Deschanel) non sono da meno le tipologie familiari, da altri film, se non proprio da vera vita urbana. Miranda è un ambizioso, insicura, carrierista, la pesca di una grande rottura a Vanity Fair (in cui Evgenia Peretz, uno degli sceneggiatori, è un redattore).

 

Cindy (Rashida Jones)

Rashida Jones

Natalie, che vivono in un comune crash pad e in punta di piedi verso l’impegno con la sua seria amante, Cindy (Rashida Jones), è un artista del modello che aspirano ad essere un comico stand-up, o un artista, o qualcosa che coinvolge in piedi e parlando di se stessa in un ambiente poco illuminato, scarsamente popolato camera.Efficiente diretto da Jesse Peretz (Ms. Peretz fratello, evidentemente molto capace), “il Nostro Fratello Idiot” è un sottile, poco convincente film simpatico con il fascino e la bravura del cast e da uno script (da Ms. Peretz e suo marito, David Schisgall) condito con intelligenza e intuizione.Signor Coogan è tanto un maestro geniale ostilità Ms. Mortimer è di vulnerabilità emotiva, e due di loro di aggiungere credibilità alla loro riscaldato-su caratteri. È sempre bello vedere la Signora Banche e la Signora Deschanel, ma Miranda e Natalie sono di più le idee di persone, e gli artisti sono bloccati essere gratingly energetica (Ms. Banche) e esasperatamente slack (Ms. Deschanel).La signora Jones, dato meno di lavorare con, non più di quanto la maggior parte dei suoi omologhi, e quando Cindy è in giro, si potrebbe desiderare che il proiezionista avrebbe cambiato i rulli e vedi un film su di lei, invece di tutte queste altre faticoso gente.

Dylan (Steve Coogan)

Steve Coogan
Una manciata di scene, una visita a un cult di auto-aiuto di un seminario, una famiglia gioco di sciarade con la Mamma (Shirley Knight), un profilo di intervista andata fuori strada — sono taglienti, divertente e sorprendente. Ma i registi soprattutto cercare umorismo evidente, raccolti in luoghi. Per favore, possiamo avere una moratoria privato-scuola di interviste? Yoga (che in questo film magnificamente lascia da solo), sono duri nella vita reale e in modo sospetto facile nel film.E ‘ troppo in “Our Idiot Brother” è troppo facile, tra il morbido, sentimentale indulgenza prodiga su Ned e il satirico di barbi si lancia alle sue sorelle. “Hai rovinato la nostra vita”, si lamentano, quasi in coro.Ma, in realtà, Ned mellow, agraria autenticità ha solo rivelato la mala fede che quelle vite. Contro tutte le pose, la doppiezza e vuota ambizione, egli sostiene semplice virtù della fedeltà, dell’etica professionale e il senso comune di genitorialità. Questo tizio, che sembrava a prima vista un minore Lebowski, il contenuto di pascere il suo giardino e il fumo di un bel paio di gemme, si rivela essere una curiosamente retrograda paladino: il riluttante flagello e benevolo protettore di prepotente, ribelle e altrimenti rovinati con le donne.E per tutta la sua dolcezza, questo film lascia dietro di sé il sapore aspro di acritico maschio diritto. Tuttavia intelligente di quelle suore, che non possono fare per se stessi. Anche se lui è un idiota, il fratello ne sa di più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *